Introduzione

Bagnato sul pene, Definizione

Contenuto

    bagnato sul pene cosa può aiutare la crescita del pene

    Ex utente La mia ragazza ha fatto di recente bagnato sul pene tampone vaginale e i risultati controllati da un farmacista e dal suo medico curante sono tutti nella norma. Durante l'esame la ginecologa le disse che con il tampone vaginale ricercano organismi tipo micoplasma, ureoplasma, candida e altri batteri tranne clamydia e neisseria gonorrhoeae e infatti è per questo che io ho fatto l'esame delle urine, ma solo per togliermi il dubbio.

    bagnato sul pene il mio pene è di 25 cm

    Dovrei fare pure io l'esame magari tramite urine o analisi del sangue per verificare la presenza di micoplasma genitalium e hominis? Diciamo che quasi tutti i giorni da circa sette mesi sento sempre stanchezza, ma non dolore, nelle gambe non capisco se sono i muscoli o le ossa e anche la stessa cosa nelle braccia.

    bagnato sul pene Ho smesso di avere lerezione mattutina

    Ripeto che da circa 8 mesi non sento nessun bruciore durante le minzioni e urino regolarmente quattro o cinque volte al giorno ma, come ho già detto in precedenza, ogni tanto sento come se avessi qualcosa sulla punta del pene a causa della probabile infiammazione o infezione dopo aver avuto la lacerazione sul frenulo, perchè prima di questo evento non avevo nessun fastidio del genere.

    Nel mio caso non riguarda nessuna malattia trasmessa sessualmente giusto? Allora si potrebbe riferire ad un'infiammazione o infezione a causa della lacerazione del frenulo avuta circa due mesi fa perchè infatti è dopo quel giorno che sento questi piccoli fastidi?

    Spero che mi rispondiate alle quattro domande. Cordiali saluti.

    bagnato sul pene cosa fare con erezioni frequenti