Astinenza sessuale, i problemi per l’apparato riproduttivo maschile - valleaquila.it

Come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata

Tanto questa parte nascosta quanto i canali eiaculatori sono dunque stretti fra i muscoli perineali dalla cui salute e robustezza dipende la parte meccanica del fenomeno dell'erezione. Quando questi muscoli sono atrofici o rilassati, essi non possono opporsi al deflusso del sangue e per conseguenza l'erezione non ha luogo o non ha luogo completamente o manca della durata necessaria.

Erezione tre rimedi naturali e definitivi per risolvere i problemi di disfunzione erettile.

L'azione dei muscoli dipende direttamente dal sistema nervoso centrale, dal centro genito-spinale posto nel midollo spinale, donde partono i nervi di senso e di moto della sfera genitale esterna. Certo, le cose non sono cosi semplici come qui esponiamo. Accanto all'eccitazione normale, esiste da una parte un'eccitazione anormale erotomaniada un'altra l'assenza temporanea o permanente di eccitazione anafrodisia.

come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata a causa di ciò che lerezione può diminuire

Nei nostri climi temmperati, dai 18 ai 50 anni per l'uomo. Vedere Biblioteca Hermes N.

L'afrodisia, o istinto di propagazione, deriva dalla stessa legge che regola l'Universo. Nei casi di ritenzione d'urina, il riassorbimento di questo liquido porta sempre dei disturbi.

Tutti i fluidi animali che i nostri organi secernono, hanno una destinazione ben determinata, e sotto pena di disordini nell'equilibrio delle nostre funzioni devono essere rivolti a questa destinazione.

come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata pene nellerezione degli uomini

Questi diversi fluidi vengono versati senza interruzione nei serbatoi dalle ghiandole protettrici. Come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata da qual parte, con che mezzo scorre il liquido seminale quando i suoi serbatoi sono pieni? Naturalmente, dai condotti che lo guidano nel canale dell'uretra: altre uscite non ci sono.

Occorre spiegarci. Ad es. Si sa anche a qual pericolo possono esporre i sudori rientrali o riassorbiti. Ora, a quali di queste due categorie appartiene il liquido seminale? Che cosa diventano allora gli animalucoli spermatici spermatozoi che esso contiene?

Si tratta — come si vede — di una questione complessa di fisiologia. Lo stesso si deve dire delle glandole genitali. Per queste ragioni noi non ci sentiamo di ammettere il riassorbimento di tutte le parti integranti del fluido seminale: vi si oppone la sua composizione chimica. Gli studi del dott.

come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata pistola stordente per il pene

Queste brevi nozioni di fisiologia devono servire secondo noi a dimostrare che l'esercizio della funzione genitale al pari di quello di ogni altra funzione organica, concorre alla vigoria non solo della funzione stessa ma anche a quella dell'intero organismo.

Similmente, tanto l'abuso quanto il disuso della funzione genitale sono nocivi insieme all'organismo e alla funzione stessa. Dove incomincia l'abuso?

gel per fare l'amore fra marito e moglie fictionmania

Il dott. D'altra parte, nel giovane manca quel senso del proprio valore individuale che sostiene l'adulto o l'anziano e gli fa ricercare delle soddisfazioni che esorbitano dalla sfera sessuale alla sfera sociale ambizione di denaro, di dominio, di gloria, ecc. Il giovane non ha altra prova del suo valore individuale che nell'atto dell'accoppiamento amoroso.

come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata cosa può ridurre lerezione

Per conseguenza abbiamo due eccitazioni parallele e reciprocamente influenzantisi : la cerebrale e la sessuale. Su questo vizio ci limiteremo a dire due parole 1. La fisiologia non conosce morale. E' una manovra come un'altra per liberare l'organismo dai gameti maturi. E' dunque un pis-aller e null'altro.

Di questo vizio hanno ugual colpa i figli e gli educatori. Sotto questo aspetto non saranno mai abbastanza da incoraggiare la ginnastica, gli sporta, le escursioni. L'onanismo inveterato diventa quindi la causa principale dell'impotenza psichica. Egli diventa allora selvatico e scontroso.

Quanto all'astinenza assoluta, dobbiamo condannarla anch'essa per le ragioni anzidette, Un uomo che non conosce o non pregia la funzione sessuale, si beffa da se stesso. Si beffa imaginandosi che il come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata stretto di liquore seminale accresca la sua intelligenza e 'la sua energia.

Un astinente non sappiamo imaginarcelo che come un egoista freddamente chiuso in se stesso. I vecchi scapoli astinenti, e le zitelle caste sono individui proverbialmente eccentrici, bisbetici, ostinati e nulla affatto equanimi. Si cita l'esempio di Newton, morto vergine. L'organo non esercitato si atrofizza, non solo in quali forme ha il pene visibile, ma anche nella sua costituzione intima: i canali e le vescicole seminali si.

I. USO, ABUSO, DISUSO

E inoltre ogni regola ha le sue eccezioni. I fisiologi, come abbiamo visto, hanno discusso a lungo dove termini l'uso normale e incominci l'abuso, ma non sono mai riusciti a mettersi d'accordo. Il clima ha il suo influsso: il caldo moderato favorisce lo stimolo sessuale; il clima troppo freddo o troppo torrido lo paralizza.

Val dunque assai meglio, in entrambi i casi, nutrirsi regolarmente. Viceversa, chi ha abusato' dei piaceri sessuali non 'perde se non di energia, ma non incorre in nessuna lesione istologica.

come ripristinare lerezione dopo unastinenza prolungata modificare il pene

Avviene di lui come dei morfinomani, eteromani, cocainomani e altri maniaci: si tratta di deboli nei quali non tanto l'abuso produce la degenerazione, quando la degenerazione l'abuso. Non bisogna poi dimenticare la parte importante che nelle degenerazioni cerebro-spinali hanno le malattie veneree.

Sindrome da malessere post orgasmico: una rara (e misteriosa) malattia maschile

Riassumiamo questo capitoletto. Le deviazioni nell'esercizio della funzione sessuale e in particolare l'onanismo conducono invece alla nevrastenia sessuale o impotenza psichica. Si raccomanderanno pasti poco abbondanti ma frequenti, soppressione di spezie, tartufi, ecc.

Vietare l'equitazione femminile, il ballo.