Falloplastica

Cosa può lasciare una cicatrice sul pene, Cicatrice da circoncisione: cosa aspettarsi - su oggi

Infezioni che producono ferite al pene Esistono numerose infezioni che non sono considerate a trasmissione sessuale e che possono essere provocate da parassiti, funghi, batteri e virus, che pure sono responsabili delle lesioni alla pelle del membro maschile. Le principali infezioni che possono causare queste lesioni sono la scabbia, la tigna, la pediculosi pubica, tricomoniasi, micoplasma, clamidia, ureaplasma, shigellosi, campilobatteriosi, salmonellosi, giardiasi, epatite A, B e C, amebiasi, tra le altre.

Trattamento per abrasione sul prepuzio Condivisioni 0 Gentili medici, ho 29 anni e vi scrivo in quanto quattro giorni fa ho avuto un rapporto orale passivo abbastanza aggressivo, e solo una volta finito mi sono accorto di avere una grossa abrasione sulla parte sinistra del prepuzio, poco sotto il glande.

È circa un centimetro e mezzo, la pelle è stata proprio grattata via.

Sono un bravo ragazzo un po' fuori di testa

Il primo giorno non ho fatto nulla se non tenere ben pulito, poi la sera ho applicato gentalyn beta e l'ho messa i due giorni successivi un paio di volte al giorno, togliendola per qualche ora a fasi alterne. Al quarto giorno non ho applicato gentalyn e pulito solo con acqua. La ferita sembra pulita, ma si trova nella parte interna e quindi sempre chiusa e non in contatto con l'aria non sono circoncisoquindi non sembra seccarsi e rimarginarsi.

cosa può lasciare una cicatrice sul pene erezione e taglia grande

Quando scopro il glande e non ho precedentemente applicato gentalyn, la pelle della ferita è gialla e umida, molto delicata e sensibile anche se non particolarmente dolorosa e questa specie di protezione gialla che si forma si leva subito appena lavo il pene due volte al giorno, oltre a fare molta attenzione a tenere pulito durante il resto della giornata.

È come se cercasse di formare la pelle nuova, ma non ci riuscisse perché non si secca.

Vi consigliamo di leggere anche: Iperplasia prostatica: quali terapie a disposizione? Quali sono i segni e i sintomi della parafimosi? Il paziente manifesta dolore e gonfiore se forza questa manovra.

Ho cercato di tenere la parte scoperta per qualche decina di minuti, e sembra che si secchi e diventi di colore più scuro come se si stesse rimarginando, ma una volta ricoperta torna velocemente umida e molle e si toglie facilmente, quindi punto e a capo.

Non so proprio come comportarmi e se sia normale che dopo tre giorni la situazione non sia migliorata.

cosa può lasciare una cicatrice sul pene prendi il mio pene

Dovrei astenermi dall'applicare gentalyn beta? Come posso tenere pulita la zona senza riaprire la lesione ogni volta?

cosa può lasciare una cicatrice sul pene problemi di erezione dellureaplasma

C'è qualche altro farmaco indicato per questo tipo di ferite? Ho paura che non rimarginandosi poi possa anche fare infezione.

  1. Pene dovè la base
  2. Utente Salve a tutti, dopo aver avuto un rapporto sessuale non protetto con la mia partner abituale mi sono reso conto che appena sotto la corona del glande sul lato sinistro mi è venuta fuori una piccola escoriazione dovuta quasi certamente alla secchezza vaginale.
  3. Il ragazzo ha perso unerezione

Vi ringrazio in anticipo per i consigli! Cordiali saluti.

In ogni caso, se desiderate rivolgervi al dott. Marcellino, sarà egli stesso ad informarvi su tutti rischi e complicanze possibili. Il dott. Il colloquio con il dottore è importante anche per avere una visione chiara di tutta la storia medica del paziente. Studi scientifici dimostrano che un paziente fumatore ha un rischio di complicanze 10 volte superiore rispetto ad un non fumatore.

Articoli correlati.