Centro di Chirurgia uretrale-genitale

Cosa sono le fistole sul pene, Metti alla prova la tua conoscenza

Inoltre si indorma se le lesioni sono pruriginose, per esempio come quelle fungine epidermofizia inguinale. In questo caso osserva il suo abbigliamento: i pantaloni sono aderenti, sono realizzati in tessuto confortevole, traspirante, la biancheria intima e' stretta, e' di cotone, e' anch'essa realizzata con tessuti non traspiranti, oppure con tessuti sintetici che possono favorire la crescita di batteri e funghi.

Diagnosi differenziale Ulcere non dolenti solitarie La sifilide primaria rappresenta la causa più frequente. È una malattia sessualmente trasmessa provocata da un batterio chiamato Treponema Pallidum. L'ulcera della lue sifilidechiamata sifiloma, si forma sulla corona del glande o sulla porzione interna del prepuzio talora sull' asta del pene o sullo scroto.

Il sifiloma inizia come una papula che gradualmente si erode fino a formare un'ulcera superficiale con presenza di una secrezione sierosa contenente numerosi elementi batterici chiamati spirochete perché hanno una forma a spirale.

cosa sono le fistole sul pene

Poiché le spirochete penetrano attraverso la cute integra, le lesioni vanno sempre toccate con i guanti. Non vi sono né morte di tessuto cutaneo necrosiné pus. Alla lesione cutanea si associa un aumento di volume dei linfonodi inguinaliche sono duri, ma non dolenti.

SOS live - Prof. Francesco Pesce - nevralgia del pudendo e neuropatie pelviche

Non vi sono in genere altri sintomi. Il linfogranuloma venereo è una malattia sessualmente trasmessa causata da un batterio chiamato Chlamydia Trachomatis.

È un organo erettile costituito da diversi tipi di tessuti pelle, nervi, e vasi sanguigni e attraversato da un canale detto uretra che serve a svuotare la vescica dalle urine con la minzione e a emettere il liquido seminale con l'eiaculazione.

La lesione iniziale è costituita da un'erosione minuscola del pene, di cui spesso il paziente nemmeno si accorge perché è indolore e fugace. Non è raro che la lesione cutanea non sia più visibile a momento della visita medica; i linfonodi inguinali, invece, diventano gonfi, dolenti, e tendono a cosa fa unerezione comunicazioni fistole con la cute sovrastante.

cosa sono le fistole sul pene

Le fistole sono piccole, multiple, e secernono un pus cremoso od un liquido sieroso con del sangue. La guarigione spontanea è molto lenta e possono rimanere delle fibrosi cutanee.

La Donovanosiè una malattia sessualmente trasmessa, chiamata anche granuloma inguinale, ed è provocata da un batterio Calymmatobacterium Granulomatis.

cosa sono le fistole sul pene

È una causa molto rara di ulcera genitale; infatti, è presente soprattutto nei paesi tropicali ed è rara in Europa. Determina una o più ulcere con fondo color carne, senza pus, non dolenti, e di solito senza interessamento dei linfonodi. Esse possono simulare un'ulcera tumorale, e la diagnosi richiede l'identificazione del batterio infettante all'interno delle cosa sono le fistole sul pene immunitarie macrofagi che accorrono nella sede della stessa ulcera corpi di Donovan.

Ulcere solitarie dolenti Molto rare, devono indurre al sospetto di una lesione da tubercolosi o tumorale.

Quando intervenire?

Diagnosi differenziale Delle 5 malattie a trasmissione sessuale gonorreasifilide, cancroidegranuloma inguinale e linfogranuloma venereo tutte, ad eccezione della gonorrea, possono causare un'ulcerazione genitale. Herpes genitale e sifilide sono le cause più comuni nei Paesi occidentali: il sospetto diagnostico va confermato con la coltura del virus e con l'identificazione del Treponema Pallidum da campioni di siero ottenuto dall'ulcera. Diagnosi differenziale delle lesioni ulcerative dei genitali Esame obiettivo.

cosa sono le fistole sul pene