Russia: le violazioni dei diritti umani accertate nel Rapporto Amnesty

Dimensioni del pene di Putin

PENE GRANDE,PICCOLO E MICROPENE

Questo episodio, trasmesso dalle televisioni, appare come la mossa Dimensioni del pene di Putin nella lotta interna al Cremlino tra chi metteva in primo piano le necessità di consolidamento del potere e chi temeva un contagio a valanga.

Alla fine, hanno vinto i pragmatici che hanno capito che una catastrofe sanitaria avrebbe messo la legittimità di Putin molto più a rischio di un rinvio del voto.

diverse forme di peni

Una risposta presentata come efficiente rispetto a quella europea — anche se inevitabilmente non più tempestiva — potrebbe invece risollevare il rating del potere. I politici che gestiranno bene la corona-crisi ne usciranno rafforzati, una regola che hanno compreso anche in Russia.

con unerezione, un uovo si alza

Il miglior giudizio sulla sanità russa è la corsa dei superricchi ad acquistare ventilatori polmonari per uso privato. Le notizie che giungono dalle strutture speciali, allestite per i contagiati di coronavirus a Mosca, sono preoccupanti: i reparti sono moderni e puliti, ma i malati in fase acuta e i soggetti potenzialmente sani in quarantena vengono tenuti insieme, senza essere informati sulle diagnosi e le terapie. Il personale denuncia la carenza di dispositivi di protezione.

pene non in azione

La seconda vulnerabilità russa riguarda il rapporto con lo Stato e le autorità. Infine, un lockdown colpirebbe pesantemente buona parte la popolazione russa: più della metà dei cittadini sono privi di risparmi e la rete di protezione sociale è estremamente fragile.

Non sento il cazzo durante lerezione

La generosa pioggia di aiuti promessa dovrà essere finanziata da uno Stato le cui entrate rischiano di contrarsi sia per il crollo dei prezzi del petrolio e del lockdown mondiale che per lo stop alla produzione nazionale.