Gocciolina fastidiosa dopo la minzione - Che fare?Il Ponte

Gocce nuvolose dal pene. Metti le tue passioni in un libro: pubblicalo!

I nostri esperti hanno risposto a domande su visita urologica Il tuo messaggio Il testo è troppo corto.

gocce nuvolose dal pene

La tua domanda sarà pubblicata in modo anonimo. La domanda sarà rivolta a tutti gli specialisti presenti su questo sito, non a un dottore in particolare.

gocce nuvolose dal pene

Questo servizio non sostituisce le cure mediche professionali fornite durante una visita specialistica. Se hai un problema o un'urgenza, recati dal tuo medico curante o in un Pronto Soccorso.

Androprotesi Andrologia Urologo Andrologo Roma Protesi Pene Dott Gabriele Antonini Urologo Andrologo

Non sono ammesse domande relative a casi dettagliati o richieste di una seconda opinione. Invia Scegli il tipo di specialista a cui rivolgerti Indirizzo email Ho letto e compreso e accetto integralmente le Condizioni di Servizio e la Privacy Policy Presto il consenso al trattamento dei dati personali relativi al mio stato di salute al fine di porre domande ai Professionisti. Scopri di più.

gocce nuvolose dal pene

Informazioni sul trattamento dei dati Perché è necessario il tuo consenso? Il tuo consenso è richiesto per inviare la tua domanda al Professionista, in accordo con la legge attuale.

gocce nuvolose dal pene

Quali sono i miei diritti dopo aver prestato il consenso? Puoi ritirare il tuo consenso in qualsiasi gocce nuvolose dal pene, e hai anche il diritto di aggiornare i tuoi dati, il diritto all'oblio, e hai il diritto di limitare il trattamento e il trasferimento dei tuoi dati.

gocce nuvolose dal pene

Hai anche il diritto di sporgere reclamo alle autorità competenti, se pensi che il trattamento dei tuoi dati violi la legge. Chi è l'amministratore dei miei dati personali? Per maggiori informazioni su come gestiamo i tuoi dati, clicca qui Chiudi Invia Tutti i contenuti pubblicati su MioDottore.

Si tratta di infezione che colpiscono soprattutto gli uomini di età compresa tra 20 e 35 anni, tipicamente a causa di rapporti sessuali non protetti. Altre possibili infezioni in grado di provocare perdite anomale dal pene sono cistiti infiammazione della vescica urinariaprostatiti infiammazione della prostatabalanopostiti infiammazione del glande e del prepuzio. In questi casi le perdite dal pene sono un sintomo secondario, presente solo in un ridotto campione di pazienti. In alcuni casi le perdite dal pene possono avere anche una causa non infettiva, ad esempio in seguito a: infiammazioni della zona genitale post-chirurgiche, irritazione da sostanze applicate sul pene come creme, lubrificanti, saponi e profilattici.