La disfunzione erettile: aspetti diagnostici, esperienze cliniche e terapeutiche

Quando si comunica con lerezione di una ragazza

quando si comunica con lerezione di una ragazza

Fantasie sessuali: cosa sono e perché possono essere utili? Di fantasie sessuali si parla spesso: ma che cosa sono esattamente? Come nasce una fantasia erotica?

quando si comunica con lerezione di una ragazza

Possono essere costituite da una o più immagini, oppure articolarsi attorno ad uno scenario più strutturato. Ma proprio tutte le persone hanno delle fantasie sessuali?

quando si comunica con lerezione di una ragazza

Solitamente, più una persona ha una fantasia fervida — e ravvisabile in varie sfere della sua vita — e più sarà incline ad avere fantasie erotiche. Ovviamente poi, in alcuni casi specifici — come nei disturbi del desiderio sessuale oppure nella depressione — le persone possono perdere la capacità di fantasticare e addirittura arrivare al punto di non avere alcun sogno erotico.

Accesso utente

Ci sono differenze fra le fantasie sessuali maschili e quelle femminili? Quali le fantasie sessuali maggiormente diffuse fra le donne?

Problemi di erezione? A tutto c'è una soluzione!

Sono molto diffuse, poi, anche fantasie legate alla dominazione, alla sottomissione e alla costrizione. Quali, invece, le fantasie più comuni fra gli uomini?

La comunicazione di coppia Le persone che parlano fanno due cose: Si trasmettono informazioni direttamente e verbalmente; Definiscono continuamente in modo mascherato la propria relazione esistente. Oltre alle parole, si usano i canali comunicativi non verbale, il tono della voce, lo sguardo, la postura del corpo, la vicinanza, la mimica facciale.

In realtà, questo tipo di fantasia esprime molto spesso il desiderio di lasciare quando si comunica con lerezione di una ragazza redini e di non avere responsabilità. Naturalmente, fantasie o sogni particolarmente rigidi, fissi, stereotipati o ripetitivi potrebbero essere la spia di un disagio.

quando si comunica con lerezione di una ragazza

Condividere o non condividere con il partner le proprie fantasie sessuali? Come regolarsi, in quei casi?

quando si comunica con lerezione di una ragazza

Precisando sempre che i propri pensieri appartengono alla sfera della fantasia e hanno una valenza ludica: in sostanza, servono per giocare e fantasticare insieme.

E valutare sempre, prima di lanciarsi in ardite confessioni, il tipo di relazione che stiamo vivendo e il carattere della persona che abbiamo di fronte. Trovo come voi del resto che in relazioni profonde e strutturate tale approccio serva a sviluppare la coppia e i singoli individui facendo sviluppare una complicità e intimità tanto necessarie quanto infrequenti nelle coppie moderne che spesso si arenano quando non implodono violentemente sugli scogli dei comportamenti reattivi post traumatici di autodifesa, in assenza di ogni empatia.

quando si comunica con lerezione di una ragazza

La condivisione delle fantasie e la eventuale realizzazione permettono uno sviluppo transpersonale che ci avvicina al divino in quanto in grado di padroneggiare le forze di Eros e Thanatos al pari degli Dei. Inoltre, mettendo alla luce questo, si è dato maggior risalto allo scoprirsi e al mettere al tappetto i vari tabù imposti dalla società e della religione.

La amo ma il mio pisello non è più tosto come prima!!! Mi masturbo troppo? Poi succede che non si rizza e la tua vita va a pezzi Per leggere tutto l'articolo clicca su "Leggi tutto" nelle due righe che trovi sotto questo articolo. Carissimi, girovagando in rete alla ricerca di curiosità varie sul punto g, mi sono imbattuto nel vostro sito…e ho cominciato a leggere.

Blog a cura di Marta Giuliani Uno spazio che consenta di riflettere insieme sulle diverse espressioni della sessualità umana individuale e di coppia, sui pregiudizi, sui divieti, sulle tecnologie e sulle mode che influenzano quotidianamente la nostra vita sessuo-affettiva.